Carnevale

Uno schizzo a matita delle protagoniste del mio nuovo fumetto “Volevamo essere le Spice Girls”.
“Ma Emma…da suora? Ma ti pare?”
“Parla per te. A quarant’anni ancora da Capitan Harlock ti vesti. Almeno tua sorella si è vestita da Amy March!”
“…”
“E tu Nietta da cosa sei vestita scusa?”
“Da comunista degli anni ’70 con la P38.”
“A posto.”

Il dialogo sarebbe stato questo. Non amo particolarmente il Carnevale, ma non so perché mi gusta tantissimo immaginare i miei personaggi travestiti. e domandarmi: quali maschere li rappresentano a pieno dando loro un’idea automatica delle loro personalità?

Say Something